StellAlba 2011 – II^ edizione

martedi 30 agosto 2011

A grande richiesta dei nostri amici escursionisti riproponiamo questa emozionante avventura sul Faito.

Stellalba è un’escursione tutta da vivere in maniera mistica e ascetica in quanto è possibile assistere ad un evento naturale quotidiano ma vissuto sempre di meno. Dall’alba della storia, l’umanità ha fondato sul potere creativo del sole le sue culture, le sue credenze e le sue espressioni artistiche, dall’architettura alla letteratura, dalla filosofia alla religione, allo sport, al folklore, alla danza e alla musica.

Si prevedono due partenze a scaglioni da S.Agnello – nei pressi del Bar La Siesta:

  • alle ore 17:30 per chi vuole assistere al tramonto sull’intera penisola sorrentina.
  • alle ore 20:30 per coloro (ahimè) lavorano.

Si raggiunge con le proprie auto lo spiazzale sull’ultima curva della strada per il santuario di S.Michele, si imbocca il sentiero per il Monte S.Michele (Molare), la cima più alta dei Monti Lattari (mt.1444). Il percorso ha un dislivello di un centinaio di metri con una distanza di circa 1500mt., per cui è di facile percorrenza. Il rientro in mattinata è libero a secondo delle esigenze.

Durante la sera avremo l’opportunità di osservare le stelle in quanto non disturbati dalle luci degli abitati attigui.

Si consiglia di munirsi di tenda, sacco a pelo e torce per il pernottamento.

n.b.: La partenza prevista per le ore 20:30 non sarà guidata, pertanto si ritiene completamente autonoma.

info 3384203016 – 3341161642

vedi le foto

La partecipazione all’escursione è libera priva da ogni forma di imposizione e l’adesione alle escursioni viene data in uno stato di totale coscienza da parte del partecipante. L’associazione e gli organizzatori delle escursioni sono esonerati da qualsiasi tipo di responsabilità in quanto ogni eventuale danno alla persona od a cose occorse nella effettuazione dell’escursione deve intendersi coperta dal consenso dato dal partecipante che ne assume tutta la responsabilità della sua partecipazione e presenza all’escursione naturalistica.