L’Arte in Metro

Sabato 11 Marzo 2017

Visita alle Stazioni dell’Arte

6° appuntamento de “A Spasso nell’Arte”


Le Stazioni dell’Arte nascono da un progetto promosso dall’amministrazione comunale per rendere i luoghi della mobilità più attraenti e offrire a tutti la possibilità di un incontro con l’arte contemporanea. Gli spazi interni ed esterni delle stazioni hanno accolto, con il coordinamento artistico di Achille Bonito Oliva, circa 200 opere di 100 tra i più prestigiosi autori contemporanei, costituendo uno degli esempi più interessanti di museo decentrato e distribuito sull’intera area urbana, un museo che non è spazio chiuso, luogo di concentrazione delle opere d’arte, ma percorso espositivo aperto, per una fruizione dinamica del manufatto artistico. La realizzazione delle stesse stazioni, affidata ad architetti di fama internazionale ha rappresentato un momento di forte riqualificazione di vaste aree del tessuto urbano.



L’appuntamento è sul treno in partenza da Sorrento alle 13:25 con arrivo Napoli nella stazione di piazza Garibaldi alle ore 14:35 circa.  Per info 3384203016.  Vi aspettiamo.


La partecipazione alle escursioni è aperta ai soci ed, eccezionalmente, anche ai non soci e simpatizzanti. La copertura assicurativa, in caso di infortunio riguarda SOLO i soci in regola con il versamento della quota sociale. Le escursioni ULYXES, coerentemente con la loro natura, pongono i partecipanti di fronte ai rischi ed ai pericoli inerenti la pratica dell’escursionismo in montagna. I partecipanti, pertanto, iscrivendosi alle escursioni giornaliere accettano tali rischi e sollevano l’associazione ULYXES, gli organizzatori e i collaboratori delle predette escursioni da qualsiasi tipo di responsabilità per incidenti ed infortuni che si dovessero verificare durante l’escursione. L’escursione potrà essere rinviata per motivi legati alle cattive condizioni meteorologiche, previo avviso su questo stesso sito.

Pedamentina di San Martino

Sabato 11 febbraio 2017

Pedamentina di San Martino

5° appuntamento de “A Spasso nell’Arte”


« Scale mobili sotto la luna, diagonali e passaggi segreti, un cammino che esiste da sempre, il tesoro della città antica »

(E. Bennato, “La città obliqua”)

La Pedamentina è un complesso sistema di discese gradinate; con i suoi 414 scalini collega la Certosa di San Martino al centro storico della città (in particolare al corso Vittorio Emanuele). Questa strada fu iniziata nel XIV secolo dagli architetti Tino di Camaino e Francesco de Vito per agevolare il trasporto del materiale necessario alla costruzione della Certosa di San Martino i cui lavori ebbero inizio nel 1325 per volere di Carlo di Calabria primogenito di Roberto d’Angiò. All’inizio la Pedamentina è formata solo da alcuni tornanti che risalgono la collina con andamento ampio e regolare come appare nella carta di Duperac Lafrery del 1566. Solo in seguito, con l’accrescersi del suo utilizzo e l’inserimento nel perimetro murario, vengono costruite le scale, così come rappresentate nella pianta del Duca di Noja. (cfr. Anna Liliana Mazzitelli Le pedamentine di Napoli)
Al Corso Vittorio Emanuele la pedamentina sbuca alle spalle dell’Ospedale Militare e raggiunge il centro attraverso la discesa di vico Trinità delle Monache e via Pasquale Scura, la vecchia via dei Settedolori, dal nome della chiesa dei Sette Dolori che vi si affaccia. Questo spiega anche perché la pedamentina venga indicata dall’indice Carletti della mappa del Duca di Noja come “Discesa dal Castello per la via S.Maria dei 7 Dolori”.
Il percorso è molto interessante anche da un punto di vista paesaggistico, in quanto costeggia gli orti e i giardini della vicina Certosa, oltre ad offrire pregevoli vedute sulla Baia di Napoli.



L’appuntamento è sul treno in partenza da Sorrento alle 13:07 con arrivo Napoli nella stazione di piazza Garibaldi.  Per info 3384203016.  Vi aspettiamo.


La partecipazione alle escursioni è aperta ai soci ed, eccezionalmente, anche ai non soci e simpatizzanti. La copertura assicurativa, in caso di infortunio riguarda SOLO i soci in regola con il versamento della quota sociale. Le escursioni ULYXES, coerentemente con la loro natura, pongono i partecipanti di fronte ai rischi ed ai pericoli inerenti la pratica dell’escursionismo in montagna. I partecipanti, pertanto, iscrivendosi alle escursioni giornaliere accettano tali rischi e sollevano l’associazione ULYXES, gli organizzatori e i collaboratori delle predette escursioni da qualsiasi tipo di responsabilità per incidenti ed infortuni che si dovessero verificare durante l’escursione. L’escursione potrà essere rinviata per motivi legati alle cattive condizioni meteorologiche, previo avviso su questo stesso sito.

 

MAV – Ercolano

Sabato 28 gennaio 2017

MAV – Museo Archeologico Virtuale – 4° appuntamento di “A Spasso nell’Arte


Riprendiamo il nostro percorso nell’ARTE dopo la pausa natalizia e lo facciamo ad Ercolano dove è ubicato un centro di cultura e di tecnologia applicata ai Beni Culturali e alla comunicazione, tra i più all’avanguardia in Italia.

Al suo interno si trova uno spazio museale unico e straordinario: un percorso virtuale e interattivo dove vivere l’emozione di un sorprendente viaggio a ritroso nel tempo fino a un attimo prima che l’eruzione pliniana del 79 d.C. distruggesse le città romane di Pompei ed Ercolano.

Oltre settanta installazioni multimediali restituiscono vita e splendore alle principali aree archeologiche di Pompei, Ercolano, Baia, Stabia e Capri.



Per prenotare inviare una mail a info@ulyxes.it

Possono partecipare tutti, anche coloro che non sono iscritti alla nostra associazione.

L’appuntamento è alle 14:45 (non oltre!) davanti al museo sito in Via IV Novembre 44 – 80056 – Ercolano (NA).


Costi della visita
Ingresso
11,50 € (include percorso museale + filmato in 3D sulla eruzione)
7,50 € (include solo il percorso museale)

Ingresso ridotto (per gruppi di minimo 15 persone)
10 € (include percorso museale + filmato in 3D sulla eruzione)
6 € (include solo il percorso museale)

Il servizio guida non è incluso. Lo stesso ha un costo di €50, per un gruppo massimo di 30 persone a turno.


La partecipazione alle escursioni è aperta ai soci ed, eccezionalmente, anche ai non soci e simpatizzanti. La copertura assicurativa, in caso di infortunio riguarda SOLO i soci in regola con il versamento della quota sociale. Le escursioni ULYXES, coerentemente con la loro natura, pongono i partecipanti di fronte ai rischi ed ai pericoli inerenti la pratica dell’escursionismo in montagna. I partecipanti, pertanto, iscrivendosi alle escursioni giornaliere accettano tali rischi e sollevano l’associazione ULYXES, gli organizzatori e i collaboratori delle predette escursioni da qualsiasi tipo di responsabilità per incidenti ed infortuni che si dovessero verificare durante l’escursione. L’escursione potrà essere rinviata per motivi legati alle cattive condizioni meteorologiche, previo avviso su questo stesso sito.