Ieranto: escursione serale estiva

sabato 30 luglio 2016

Baia di Ieranto


Osservando dall’alto la formazione rocciosa della baia si ha l’impressione di vedere una mano a riposo, ed è proprio questa la sensazione che dà questo luogo magico, che ha incantato nel corso dei secoli tutti i marinai di passaggio.

Il ternime ‘Ieranto’ pare derivi dal greco “ierax”, che indica il falco che ancora oggi nidifica nella zona, ma altri lo fanno derivare da “ieros”che significa sacro, a indicare proprio la Baia come sede del tempio delle Sirene. Per la verità la leggenda sembra ammantare ogni angolo della Baia di Ieranto, a Massa Lubrense, luogo di incontaminata bellezza situato di fronte ai Faraglioni di Capri nell’Area Marina Protetta di Punta Campanella.



IMPORTANTE: andiamo a fare il bagno, questo è vero! ma ricordiamo a tutti che comunque si percorre un sentiero impervio e soprattutto all’imbrunire… quindi usare sempre un abbigliamento adeguato, delle scarpe antisdrucciolo ed è indispensabile una torcia portatile!

(chi non provvederà a munirsi di queste accortezze, non potrà partecipare all’escursione!)

L’appuntamento è alle 18:00 nella piazzetta di Nerano – qui: nerano

La colazione è a sacco, munirsi di acqua ed il rientro è previsto in serata.


La partecipazione alle escursioni è aperta ai soci ed, eccezionalmente, anche ai non soci e simpatizzanti. La copertura assicurativa, in caso di infortunio riguarda SOLO i soci in regola con il versamento della quota sociale. Le escursioni ULYXES, coerentemente con la loro natura, pongono i partecipanti di fronte ai rischi ed ai pericoli inerenti la pratica dell’escursionismo in montagna. I partecipanti, pertanto, iscrivendosi alle escursioni giornaliere accettano tali rischi e sollevano l’associazione ULYXES, gli organizzatori e i collaboratori delle predette escursioni da qualsiasi tipo di responsabilità per incidenti ed infortuni che si dovessero verificare durante l’escursione. L’escursione potrà essere rinviata per motivi legati alle cattive condizioni meteorologiche, previo avviso su questo stesso sito.

Come non perdersi nella Baia

13 agosto 2013 – Baia di Ieranto

Escursione didattica in collaborazione con il FAI Fondo Ambiente Italiano e l’Associazione Gea di Positano. perdersi nella baia

Un breve corso su come orientarsi con la bussola seguendo la traccia su carta topografica, con la possibilità di raggiungere la baia autonomamente al mattino facendo snorkeling o noleggiando i kayak per una indimenticabile escursione via mare in compagnia del leggendario Mimì.

Non dimenticate però le attrezzature subacquee ma soprattutto: una bussola, una torcia, dell’acqua e scarpe antisdrucciolo.

L’escursione è aperta a tutti con la cortesia di lasciare un piccolo contributo.

L’appuntamento è alle 16:00 in piazzetta a Nerano con inizio stage alle 17:00.

 

 

La partecipazione all’escursione è libera priva da ogni forma di imposizione e l’adesione alle escursioni viene data in uno stato di totale coscienza da parte del partecipante. L’associazione e gli organizzatori delle escursioni sono esonerati da qualsiasi tipo di responsabilità in quanto ogni eventuale danno alla persona od a cose occorse nella effettuazione dell’escursione deve intendersi coperta dal consenso dato dal partecipante che ne assume tutta la responsabilità della sua partecipazione e presenza all’escursione naturalistica. L’escursione potrà essere rinviata per motivi legati alle cattive condizioni meteorologiche, previo avviso su questo stesso sito.