Sentiero delle Ianare -E

domenica 8 aprile 2018


Questo percorso rappresentava un’antica arteria di collegamento tra la gens del Mons Ianus e il borgo marinaro di Positano, a strapiombo sul mare con scorci paesaggistici magnifici e una posizione geografica unica.

Partendo da Santa Maria del Castello, percorreremo quindi il sentiero che conduce a Capo d’Acqua per risalire a circuito nel Vallone Pozzo dove affiora la Sorgente Dragone.

Le sporgenze affioranti delle falesie calcaree modellate dall’acqua ed il vento ricordano molto volti scavati dalla fatica e dall’età quali le vecchie ianare.


L’appuntamento per i “peninsulari” è alle ore 8:30 al bar “La Siesta” Sant’Agnello, mentre gli altri possono raggiungerci alle ore 9:00 (qui: punto di raccolta).

Dati tecnici:
Percorrenza: Km. 8,500 circa (intero percorso);
Dislivello totale: 550 mt.;
Tempi: ore 3 – 4;

La colazione è a sacco ed il rientro è previsto nel pomeriggio.

Ricordiamo sempre che le nostre escursioni prevedono dei tratti in pendenza e/o con tracciati sterrati, quindi munitevi sempre di scarpe adeguate da escursionismo con suole antisdrucciolo, abbigliamento a strati (con ricambio), altrimenti saremo costretti a farvi rinunciare alla escursione stessa.

Il percorso presenta degli spazi molto aperti con vedute ampie, sconsigliato a coloro che soffrono di vertigini.


I soci e i non soci dovranno prenotare obbligatoriamente inviando una mail entro le ore 20:00 di venerdì 6 aprile su info@ulyxes.it.

I non soci dovranno inviare tutta la documentazione come da regolamento (Qui).


La partecipazione alle escursioni è aperta ai soci ed, eccezionalmente, anche ai non soci e simpatizzanti. La copertura assicurativa, in caso di infortunio riguarda SOLO i soci in regola con il versamento della quota sociale. Le escursioni ULYXES, coerentemente con la loro natura, pongono i partecipanti di fronte ai rischi ed ai pericoli inerenti la pratica dell’escursionismo in montagna. I partecipanti, pertanto, iscrivendosi alle escursioni giornaliere accettano tali rischi e sollevano l’associazione ULYXES, gli organizzatori e i collaboratori delle predette escursioni da qualsiasi tipo di responsabilità per incidenti ed infortuni che si dovessero verificare durante l’escursione. L’escursione potrà essere rinviata per motivi legati alle cattive condizioni meteorologiche, previo avviso su questo stesso sito.


 

Sentiero delle Ianare – E

Domenica 8 marzo 2015

 

Sentiero delle Ianare


Un percorso altamente panoramico, dalle alture di Vico Equense ci affacceremo sul mare di Positano e attraverso i profili delle falesie della costiera potremmo imbatterci in un brutto e misterioso personaggio del luogo!

L’escursione ha una percorrenza di 8,5 Km. e un dislivello di circa 500mt. in salita e discesa.



L’appuntamento è previsto al bar “La Siesta” a Sant’Agnello alle ore 8:30, per coloro invece che ci raggiungono da fuori penisola ci vediamo a S.Maria del Castello alle 9:00 in punto.

Abbigliamento a strati, scarponi da escursionismo con suola scolpita antisdrucciolo.

Non saranno abilitati all’escursione partecipanti privi di scarpe idonee.

Colazione a sacco.

Si rientra nel pomeriggio.


 La partecipazione alle escursioni è aperta ai soci ed, eccezionalmente, anche ai non soci e simpatizzanti. La copertura assicurativa, in caso di infortunio riguarda SOLO i soci in regola con il versamento della quota sociale. Le escursioni ULYXES, coerentemente con la loro natura, pongono i partecipanti di fronte ai rischi ed ai pericoli inerenti la pratica dell’escursionismo in montagna. I partecipanti, pertanto, iscrivendosi alle escursioni giornaliere accettano tali rischi e sollevano l’associazione ULYXES, gli organizzatori e i collaboratori delle predette escursioni da qualsiasi tipo di responsabilità per incidenti ed infortuni che si dovessero verificare durante l’escursione. L’escursione potrà essere rinviata per motivi legati alle cattive condizioni meteorologiche, previo avviso su questo stesso sito.

 

 

Monte dell’Avvocata – E

domenica 10 marzo 2013

escursione al Santuario dell’Avvocata, rituale religioso per molti pellegrini che accorrono il lunedì dopo la Pentecoste, da molte località della regione.

esiste però un’altro aspetto, quello naturalistico, quello che fa mozzare il fiato quando si arriva in cima, l’aspetto panoramico, l’aspetto cartolina!

imboccheremo il sentiero a Badia di Cava con tappe successive a Capodacqua e Cappella Vecchia, dove fin qui saremo ombreggiati dai castagni e dalle roverelle.

poi sui monti del demanio la vista si riapproprierà del proprio tempo assaporando con calma uno splendido paesaggio genuino di questa affascinante terra.

il percorso ha una distanza di circa 7 km. con un dislivello di 750 mt.

l’appuntamento sarà alle 7:30 nei pressi del bar “La Siesta”.

la colazione è a sacco e si consiglia di indossare scarpe da trekking con suole antisdrucciolo e un abbigliamento a strati (a cipolla!).

La partecipazione all’escursione è libera priva da ogni forma di imposizione e l’adesione alle escursioni viene data in uno stato di totale coscienza da parte del partecipante. L’associazione e gli organizzatori delle escursioni sono esonerati da qualsiasi tipo di responsabilità in quanto ogni eventuale danno alla persona od a cose occorse nella effettuazione dell’escursione deve intendersi coperta dal consenso dato dal partecipante che ne assume tutta la responsabilità della sua partecipazione e presenza all’escursione naturalistica. L’escursione potrà essere rinviata per motivi legati alle cattive condizioni meteorologiche, previo avviso su questo stesso sito.