Circuito delle 13 Chiese – TE

Domenica 5 Febbraio 2017

Percorso delle 13 Chiese – Valle di Tramonti

circuito di circa 11Km. - dislivello di 554m.

Tramonti, grazioso borgo sopra Maiori, deve il suo nome dalla particolare configurazione del suo territorio “incastonato” tra i monti, intra montes per l’appunto e la sua notorietà oltre che alla particolare bellezza dei luoghi, anche alla produzione artigianale di ceste cui sono ancor oggi dediti i laboriosi “cufanari”.
Il piccolo centro fece da sfondo ai primi insediamenti dei 
Piceni, che per sfuggire alla ritorsione romana, si rifugiarono fondendosi agli Etruschi, tra le colline che presto si rivelarono un luogo ideale per vivere.
E’ certo, comunque, che nella storia del luogo, come in quella di tutti gli altri centri costieri, rimane ben impresso il fondamentale ruolo svolto dalla vicina Amalfi. La memoria di questi luoghi è ancora viva nelle ben 13 frazioni “tramontane”. La maggiore di esse per estensione è Campinola, il cui nome la tradizione vuole derivi dalla presenza sul posto di soldati Nolani, mentre oggi è particolarmente ricordato per la prelibata produzione casearia. Ed infatti, i gustosi formaggi costituiscono l’ingrediente base di molte delle ricette locali e, a tal proposito, dai racconti delle genti possiamo ascoltare un curioso quanto singolare aneddoto che narra di un’immaginaria competizione tra i Tramontini ed i Napoletani. La leggenda raconta che ad ideare la pizza siano stati gli abitanti del piccolo centro costiero piuttosto che i partenopei, a cui va solo riconosciuto il merito di aver “rubato” la preziosa ricetta.

Durante il percorso avremmo la possibilità di usufruire di una piccola degustazione offerta da il B&B “Il Tintore” e visitare il caseificio “Antica Latteria Tramonti e la Cantina Vinicola Apicella.

Tutto questo è stato possibile grazie alla preziosa collaborazione con Nicola e Valentina Giordano dell’Associazione “Giovani Per Tramonti“.

 



L’Appuntamento per i soci della penisola sorrentina è alle 7:45 vicino al bar “La Siesta” in Sant’Agnello, mentre per coloro che provengono da fuori penisola ci vediamo al Valico di Chiunzi alle ore 9:00. 

Ricordiamo sempre che le nostre escursioni prevedono dei tratti in pendenza e/o con tracciati sterrati, quindi munitevi sempre di scarpe adeguate da escursionismo con suole antisdrucciolo, abbigliamento a strati, altrimenti saremo costretti a farvi rinunciare alla escursione stessa.

Colazione a sacco, ed il rientro previsto nel pomeriggio.


La partecipazione alle escursioni è aperta ai soci ed, eccezionalmente, anche ai non soci e simpatizzanti. La copertura assicurativa, in caso di infortunio riguarda SOLO i soci in regola con il versamento della quota sociale. Le escursioni ULYXES, coerentemente con la loro natura, pongono i partecipanti di fronte ai rischi ed ai pericoli inerenti la pratica dell’escursionismo in montagna. I partecipanti, pertanto, iscrivendosi alle escursioni giornaliere accettano tali rischi e sollevano l’associazione ULYXES, gli organizzatori e i collaboratori delle predette escursioni da qualsiasi tipo di responsabilità per incidenti ed infortuni che si dovessero verificare durante l’escursione. L’escursione potrà essere rinviata per motivi legati alle cattive condizioni meteorologiche, previo avviso su questo stesso sito.

Monte Finestra – EE

domenica 30 marzo 2014

escursione alla vetta nord del Monte Finestra (mt. 1138) detta comunemente anche Il Telefono.

appuntamento alle ore 8:00 al bar La Siesta di Sant’Agnello.

si raggiungerà la località S.Arcangelo di Cava e da qui proseguiremo dritti dritti sul “Telefono”, l’escursione è lunga una decina di chilometri, ma di contro avrà un dislivello di circa 1000 metri.

questo percorso nonostante le difficoltà escursionistiche ha tutte le caratteristiche naturali che un valido trekker deve pretendere: panorama, flora, e punti rocciosi caratteristici dei Monti Lattari quali il famoso “malopasso”, punto però non adatto ai sofferenti di vertigini…!

la colazione sarà a sacco e il rientro è previsto nel pomeriggio.

si raccomanda di utilizzare scarponi da trekking con suola antisdrucciolo e abbigliamento a strati (cipolla!).

ATTENZIONE!: sabato notte ci sarà l’ora legale, ricordarsi di spostare le lancette del vostro orologio un’ora avanti!

La partecipazione alle escursioni è aperta ai soci ed, eccezionalmente, anche ai non soci e simpatizzanti. La copertura assicurativa, in caso di infortunio riguarda SOLO i soci in regola con il versamento della quota sociale. Le escursioni ULYXES, coerentemente con la loro natura, pongono i partecipanti di fronte ai rischi ed ai pericoli inerenti la pratica dell’escursionismo in montagna. I partecipanti, pertanto, iscrivendosi alle escursioni giornaliere accettano tali rischi e sollevano l’associazione ULYXES, gli organizzatori e i collaboratori delle predette escursioni da qualsiasi tipo di responsabilità per incidenti ed infortuni che si dovessero verificare durante l’escursione. L’escursione potrà essere rinviata per motivi legati alle cattive condizioni meteorologiche, previo avviso su questo stesso sito.