Festa dell’Escursionismo – Monte S.Giacomo – E

raduno escursionistico organizzato da FIE – GET Vallo di Diano

domenica 2 giugno 2024


Abbiamo scelto di partecipare a questo raduno escursionistico per omaggiare una realtà associativa della nostra federazione come il GET Vallo di Diano che quest’anno compie la bellezza di 30anni di attività e perché l’escursione si svolge nei pressi di Sassano dove era prevista la nostra escursione come da programma, quindi senza andare a variare di molto il nostro obiettivo e cioè quello di andare ad osservare orchidee selvatiche di questo territorio.

L’escursione che ci offre l’associazione GET Vallo di Diano, capitanata da Giancarlo Priante prevede un giro ad anello alle falde del Monte Cervati e più precisamente nella valle dell’Acqua che Suona è un vallone che si trova sul versante nord-orientale del monte Cervati caratterizzato dalla presenza di una sorgente d’acqua che sgorga da una roccia: la Fontana degli Zingari preleva acqua direttamente dalla sorgente.


Info di Riepilogo:

– Distanzakm. 6;
– Dislivellom. 380;
– Duratah. 3 (esclusa soste);
– DifficoltàE – escursionistica.

Accompagnatori: Gaetano Astarita – Salvatore Donnarumma.

L’appuntamento è alle ore 7:00, sulla chiesa di Meta per i “peninsulari”, mentre coloro che ci raggiungono da fuori penisola, l’appuntamento è previsto all’uscita dell’autostrada A2 SA-RC all’uscita di Sala Consilina (SA) alle ore 9:00.

Il pranzo è in collaborazione con l’associazione GET Vallo di Diano ed il costo procapite è di 13€, quindi è obbligatoria la prenotazione entro giovedì 30 maggio.


La partecipazione alle escursioni è aperta a tutti i soci FIE ed, eccezionalmente, anche ai non soci e simpatizzanti utilizzando la polizza temporanea giornaliera compilando il modulo scaricabile qui, comunicando entro venerdì sera le proprie generalità e codice fiscale e una quota occasionale di 10,00 €.

La copertura assicurativa, in caso di infortunio riguarda SOLO i soci in regola con il versamento della quota sociale.

Ricordiamo sempre che le nostre escursioni prevedono dei tratti in pendenza e/o con tracciati sterrati, siamo in montagna e quindi munitevi sempre di scarpe adeguate da escursionismo con suole antisdrucciolo e possibilmente in goretex, abbigliamento a strati (con ricambio), altrimenti saremo costretti a farvi rinunciare alla escursione stessa.

Per garantire il rispetto degli altri partecipanti e delle tempistiche non sarà tollerato ritardo; Durante l’escursione è doveroso mantenere un comportamento rispettoso dell’ambiente e degli altri partecipanti;

Le escursioni ULYXES, coerentemente con la loro natura, pongono i partecipanti di fronte ai rischi ed ai pericoli inerenti la pratica dell’escursionismo in montagna. I partecipanti, pertanto, iscrivendosi alle escursioni giornaliere accettano tali rischi e sollevano l’associazione ULYXES, gli organizzatori e i collaboratori delle predette escursioni da qualsiasi tipo di responsabilità per incidenti ed infortuni che si dovessero verificare durante l’escursione.

L’escursione potrà essere rinviata per motivi legati alle cattive condizioni meteorologiche, previo avviso su questo stesso sito.

In cammino con Modestino e i suoi moscardini – E

2° raduno

domenica 26 maggio 2024


Sarà una giornata nell’insegna dell’amicizia e dell’amore in ricordo di Modestino D’Antonio.

L’escursione si svolgerà dal rifugio de “Il Chianiello” fino a giungere nel borgo di Corbara e ritorno.


Info di Riepilogo:

– Distanzakm. 6;
– Dislivellom. 280;
– Duratah. 2:30 A/R (esclusa soste);
– DifficoltàE – escursionistica.

Accompagnatori: Francesco Saverio Gargiulo – Salvatore Donnarumma.

L’appuntamento è alle ore 7:30, sulla chiesa di Meta per i “peninsulari”, mentre coloro che ci raggiungono da fuori penisola, l’appuntamento è previsto in via Monte Taccaro – Angri (SA) (clicca qui) alle ore 8:30.

La colazione sarà offerta dall’Associazione Il Chianiello, servirà solamente acqua per l’escursione e le vettovaglie – rientro nel tardo pomeriggio.

La partecipazione alle escursioni è aperta a tutti i soci FIE ed, eccezionalmente, anche ai non soci e simpatizzanti utilizzando la polizza temporanea giornaliera compilando il modulo scaricabile qui, comunicando entro venerdì sera le proprie generalità e codice fiscale e una quota occasionale di 10,00 €.

La copertura assicurativa, in caso di infortunio riguarda SOLO i soci in regola con il versamento della quota sociale.

Ricordiamo sempre che le nostre escursioni prevedono dei tratti in pendenza e/o con tracciati sterrati, siamo in montagna e quindi munitevi sempre di scarpe adeguate da escursionismo con suole antisdrucciolo e possibilmente in goretex, abbigliamento a strati (con ricambio), altrimenti saremo costretti a farvi rinunciare alla escursione stessa.

Per garantire il rispetto degli altri partecipanti e delle tempistiche non sarà tollerato ritardo; Durante l’escursione è doveroso mantenere un comportamento rispettoso dell’ambiente e degli altri partecipanti;

Le escursioni ULYXES, coerentemente con la loro natura, pongono i partecipanti di fronte ai rischi ed ai pericoli inerenti la pratica dell’escursionismo in montagna. I partecipanti, pertanto, iscrivendosi alle escursioni giornaliere accettano tali rischi e sollevano l’associazione ULYXES, gli organizzatori e i collaboratori delle predette escursioni da qualsiasi tipo di responsabilità per incidenti ed infortuni che si dovessero verificare durante l’escursione.

L’escursione potrà essere rinviata per motivi legati alle cattive condizioni meteorologiche, previo avviso su questo stesso sito.

Oasi Naturalistica di Mandranello – E

domenica 12 maggio 2024


L’escursione nell’ex polveriera di un’area militare dismessa si svolge ad anello intorno ad un acquitrino che si riempie durante forti precipitazioni, l’area inserita nei luoghi del cuore FAI è protetta per le varie biodiversità presenti.

Le formazioni vegetazionali maggiormente rappresentate nell’area sono da ricondursi a tre tipologie:
– bosco di faggio (Fagus sylvatica);
– bosco misto di neoformazione a prevalenza di Fagus sylvatica;
– rimboschimento misto di conifere a Pinus nigra, Cupressus sempervirens e Abies alba;
– le formazioni erbacee: pascoli e prati-pascoli.
Il bosco di faggio circonda l’intera piana di Mandranello, mostrando una struttura piuttosto irregolare ma impreziosita da elementi di notevoli dimensioni, sia in termini di diametro del fusto che di altezza. Il piano arboreo à da considerarsi monofitico, costituito esclusivamente dal faggio mentre il piano arbustivo vede la presenza di sporadici individui di agrifoglio (Ilex aquifolium), in alcuni casi dalle ragguardevoli dimensioni.


Info di Riepilogo:

– Distanzakm. 8;
– Dislivellom. 200;
– Duratah. 4 (esclusa soste);
– DifficoltàE – escursionistica.

Accompagnatori: Giovanni Russo – Gaetano Astarita.

L’appuntamento è alle ore 7:30, sulla chiesa di Meta per i “peninsulari”, mentre coloro che ci raggiungono da fuori penisola, l’appuntamento è previsto all’uscita del casello Padula/Buonabitacolo (clicca qui) alle ore 9:30.

Colazione al sacco e rientro nel tardo pomeriggio.

La partecipazione alle escursioni è aperta a tutti i soci FIE ed, eccezionalmente, anche ai non soci e simpatizzanti utilizzando la polizza temporanea giornaliera compilando il modulo scaricabile qui, comunicando entro venerdì sera le proprie generalità e codice fiscale e una quota occasionale di 10,00 €.

La copertura assicurativa, in caso di infortunio riguarda SOLO i soci in regola con il versamento della quota sociale.

Ricordiamo sempre che le nostre escursioni prevedono dei tratti in pendenza e/o con tracciati sterrati, siamo in montagna e quindi munitevi sempre di scarpe adeguate da escursionismo con suole antisdrucciolo e possibilmente in goretex, abbigliamento a strati (con ricambio), altrimenti saremo costretti a farvi rinunciare alla escursione stessa.

Per garantire il rispetto degli altri partecipanti e delle tempistiche non sarà tollerato ritardo; Durante l’escursione è doveroso mantenere un comportamento rispettoso dell’ambiente e degli altri partecipanti;

Le escursioni ULYXES, coerentemente con la loro natura, pongono i partecipanti di fronte ai rischi ed ai pericoli inerenti la pratica dell’escursionismo in montagna. I partecipanti, pertanto, iscrivendosi alle escursioni giornaliere accettano tali rischi e sollevano l’associazione ULYXES, gli organizzatori e i collaboratori delle predette escursioni da qualsiasi tipo di responsabilità per incidenti ed infortuni che si dovessero verificare durante l’escursione.

L’escursione potrà essere rinviata per motivi legati alle cattive condizioni meteorologiche, previo avviso su questo stesso sito.

INFORMATIVA: Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi