La Valle delle Orchidee – TE

Domenica 6 maggio 2018

Sassano – La Valle delle Orchidee – TE


 

La “Valle delle Orchidee” si trova nel comprensorio del Monte Cervati (Cuore Naturalitico del “Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano”) abbracciando per intero il territorio del Comune di Sassano.
Si sviluppa su una superficie di 47 kmq lungo un percorso a circuito dove si possono osservare variegate specie di orchidee selvatiche, interessantissime dal punto di vista scientifico-conoscitivo, infatti sono presenti 184 entità diverse di Orchidee selvatiche (68 specie, 57 sottospecie, 35 varietà, 24 ibridi) in un territorio, particolarmente ricco di aspetti paesaggistici e botanici, arricchito inoltre dalla presenza della Betulla (arbusto maggiormente rappresentativo dell’Appennino centro-meridionale).


L’itinerario naturalistico che effettueremo in compagnia di una guida è molto facile e adatto anche ai bambini e persone con handicap motori.

La nostra guida Riccardo Di Novella ci accompagnerà in mezzo alla natura facendoci scoprire le meraviglie di questi luoghi incantati dove sorgono spontaneamente orchidee e piante officinali di spiccato interesse scientifico e alimurgico.


Il costo della guida è di 5 € a persona.

L’appuntamento per i soci della penisola sorrentina è previsto alle ore 7:00 al bar “La Siesta” in Sant’Agnello.

Mentre per coloro che ci vorranno seguire da fuori penisola l’appuntamento è nell’area di ristoro Salerno Ovest della A3 SA-RC alle ore 8:00.

La colazione è a sacco ed il rientro è previsto nel tardo pomeriggio.

Ricordiamo sempre che le nostre escursioni prevedono dei tratti in pendenza e/o con tracciati sterrati, quindi munitevi sempre di scarpe adeguate da escursionismo con suole antisdrucciolo, abbigliamento a strati (con ricambio), altrimenti saremo costretti a farvi rinunciare alla escursione stessa.

Il percorso presenta degli spazi molto aperti con vedute ampie, sconsigliato a coloro che soffrono di vertigini.


I soci e i non soci dovranno prenotare obbligatoriamente inviando una mail entro le ore 18:00 di venerdì 4 maggio su info@ulyxes.it.

I non soci dovranno inviare tutta la documentazione come da regolamento (Qui).


La partecipazione alle escursioni è aperta ai soci ed, eccezionalmente, anche ai non soci e simpatizzanti. La copertura assicurativa, in caso di infortunio riguarda SOLO i soci in regola con il versamento della quota sociale. Le escursioni ULYXES, coerentemente con la loro natura, pongono i partecipanti di fronte ai rischi ed ai pericoli inerenti la pratica dell’escursionismo in montagna. I partecipanti, pertanto, iscrivendosi alle escursioni giornaliere accettano tali rischi e sollevano l’associazione ULYXES, gli organizzatori e i collaboratori delle predette escursioni da qualsiasi tipo di responsabilità per incidenti ed infortuni che si dovessero verificare durante l’escursione. L’escursione potrà essere rinviata per motivi legati alle cattive condizioni meteorologiche, previo avviso su questo stesso sito.

Valle delle Orchidee – E

Domenica 25 maggio 2014

Sassano – La Valle delle Orchidee

É la quarta escursione che svolgiamo qui a Sassano per osservare le splendide orchidee che riserva questo posto.

La “Valle delle Orchidee” si trova nel comprensorio del Monte Cervati (Cuore Naturalitico del “Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e degli Alburni” ) abbracciando per intero il territorio del Comune di Sassano.
Si sviluppa su una superficie di 47 kmq lungo un percorso a circuito dove si possono osservare variegate specie di orchidee selvatiche, interessantissime dal punto di vista scientifico-conoscitivo, infatti sono presenti 184 entità diverse di Orchidee selvatiche (68 specie, 57 sottospecie, 35 varietà, 24 ibridi) in un territorio, particolarmente ricco di aspetti paesaggistici e botanici, arricchito inoltre dalla presenza della Betulla (arbusto maggiormente rappresentativo dell’Appennino centro-meridionale). Un immenso patrimonio naturalistico, dunque, soprattutto se si pensa che nell’area protetta del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e degli Alburni (181.000 ettari) sono presenti 284 specie di orchidee selvatiche delle 319 che se ne segnalano in tutta Europa e nel Bacino del Mediterraneo.

Il percorso lungo circa 8 Km. con un lieve dislivello in media di 200mt., si presenta di facile percorrenza pur mantenendo caratteristiche escursionistiche su di un pianoro variamente ondulato e a tratti con sporgenze rocciose.



L’appuntamento è previsto per le ore 7:30 (puntuali!) al bar “La Siesta” in Sant’Agnello per color che sono della penisola;

Mentre per gli escursionisti provenienti da altre località, l’appuntamento sarà alle ore 8:30 nell’area di servizio Salerno Ovest (la prima dopo Salerno).

Per raggiungere Sassano bisogna uscire sulla A3 a Sala Consilina (clicca qui).


La colazione è a sacco, portate acqua (almeno un litro) ed il rientro è previsto per il tardo pomeriggio.

Si raccomandano scarpe con suola antisdrucciolo, abbigliamento a strati (a cipolla), copricapi e crema solare.


La partecipazione alle escursioni è aperta ai soci ed, eccezionalmente, anche ai non soci e simpatizzanti. La copertura assicurativa, in caso di infortunio riguarda SOLO i soci in regola con il versamento della quota sociale. Le escursioni ULYXES, coerentemente con la loro natura, pongono i partecipanti di fronte ai rischi ed ai pericoli inerenti la pratica dell’escursionismo in montagna. I partecipanti, pertanto, iscrivendosi alle escursioni giornaliere accettano tali rischi e sollevano l’associazione ULYXES, gli organizzatori e i collaboratori delle predette escursioni da qualsiasi tipo di responsabilità per incidenti ed infortuni che si dovessero verificare durante l’escursione. L’escursione potrà essere rinviata per motivi legati alle cattive condizioni meteorologiche, previo avviso su questo stesso sito.

DOMENICA 15 MAGGIO: GIORNATA DELLE ORCHIDEE SPONTANEE

Il gruppo ULYXES organizza DUE escursioni per osservare le orchidee spontanee.
A SASSANO – Valle delle Orchidee per l’intera giornata ( info sul sito wwws.ulyxes.it e nell’articolo seguente).
A MONTE COMUNE per mezza giornata “Orchidee spontanee della Penisola Sorrentina” con partenza alle ore 8:00 dalla Siesta. Escursione in quota da evitare a chi soffre di vertigini.

Il viaggio alla scoperta del territorio di Vico Equense si snoda nella parte collinare, ben rappresentata da Monte Comune, una collina di natura calcarea, alta 877 metri, con le pendici rivolte a Nord ricoperte di castagneti cedui, da tempo immemorabile utilizzati dall’uomo per ricavarne pali per pergolati e legname per la produzione dei cesti e delle tipiche “pagliarelle” (telai di legno riempiti di paglia) utilizzate in passato per proteggere le delicate piante d’agrumi della Penisola Sorrentina dal gelo invernale. Monte Comune può essere raggiunto mediante sentieri o mulattiere che partono da varie frazioni della parte collinare di Vico Equense: da Arola, da Preazzano, da Ticciano  e da Santa Maria del Castello; tutti questi itinerari sono particolarmente suggestivi e ricchi di motivi d’interesse naturalistico, attraversando boschetti di castagno e radure in cui spiccano in primavera estese fioriture di anemoni (Anemone apennina), narcisi (Narcissus poeticus), crochi (Crocus imperati) e numerose specie d’orchidee. Dalla cima di Monte Comune il panorama è splendido, spaziando dal Golfo di Napoli a quello di Salemo, dal Vesuvio alle isole di Ischia e Capri, sino a Punta Licosa