Circuito M.te Avvocata – EE

4 ottobre 2020

E’ un itinerario che unisce il sacro con il profano, che abbina panorami mozzafiato sul Golfo di Salerno e sulla Costiera Amalfitana alla ricerca del divino mediante la lunga ascesa a piedi verso il Santuario Mariano. Gli ampi spazi aperti a picco sul mare di questo percorso spingono il visitatore verso la contemplazione dell’infinito.


Il percorso inizierà da Via Turillo, appunto a Cetara, risalendo una delle tante bretelle che raggiungono il monte Avvocata (m. 1.014), passando per il piano di Viesco, attraversando il vallone S.Nicola e risalendo fino al santuario.

Da lì poi su in cima al monte Avvocata, dove si può ammirare un panorama fantastico.

Mentre il rientro avverrà passando per Cappella Vecchia e percorrendo il sentiero che costeggia il monte Falerio.

Difficoltà: EE – Escursionistica per Esperti; 
Dislivello in salita : 900 m. circa;
Lunghezza del percorso: 10 km. circa; 
Tempo di percorrenza: intera giornata.


Appuntamento al Bar La Siesta – Sant’Agnello (NA) alle ore 7:30 e successivamente in via S. D’Acquisto a Cetara alle ore 8:45.

Colazione al sacco con rientro in serata.


Ricordiamo sempre che le nostre escursioni prevedono dei tratti in pendenza e/o con tracciati sterrati, quindi munitevi sempre di scarpe adeguate da escursionismo con suole antisdrucciolo, abbigliamento a strati (con ricambio), altrimenti saremo costretti a farvi rinunciare alla escursione stessa.

N.B.: Per motivi di sicurezza in seguito alla pandemia alle nostre escursioni potranno partecipare solo ed esclusivamente i soci, ovviamente muniti di dispositivi di protezione individuale.

La partecipazione alle escursioni è aperta ai soci ed, eccezionalmente, anche ai non soci e simpatizzanti. La copertura assicurativa, in caso di infortunio riguarda SOLO i soci in regola con il versamento della quota sociale. Le escursioni ULYXES, coerentemente con la loro natura, pongono i partecipanti di fronte ai rischi ed ai pericoli inerenti la pratica dell’escursionismo in montagna. I partecipanti, pertanto, iscrivendosi alle escursioni giornaliere accettano tali rischi e sollevano l’associazione ULYXES, gli organizzatori e i collaboratori delle predette escursioni da qualsiasi tipo di responsabilità per incidenti ed infortuni che si dovessero verificare durante l’escursione. L’escursione potrà essere rinviata per motivi legati alle cattive condizioni meteorologiche, previo avviso su questo stesso sito.

Gole del torrente Platano – E

20 settembre 2020
da Balvano a Ricigliano

Il percorso si snoda sul fondo del Fiume Platano, immersi in paesaggio selvaggio e suggestivo. Le gole del Fiume Platano, si presentano come un profondo canyon che per un tratto segnano anche il confine tra la Campania e la Basilicata.

Percorremo un tratto particolarmente panoramico in cui potremo ammirare dal greto sinuoso del torrente i ponti e le gallerie dell’antica linea ferroviaria che costeggia le parte rocciose del canyon che sembrano cadere a picco nel torrente. Il paesaggio è reso estremamente suggestivo dalle infinite tonalità di colori della vegetazione che si confondono con le sfumature cangianti delle rocce a strapiombo sul canyon.

L’ arrivo sarà alla galleria delle Armi, tristemente famosa perché nel 1944 avvenne il più grande disastro ferroviario d’Europa.


Difficoltà: E – Escursionistica; 
Dislivello in salita : 200 m. circa;
Lunghezza del percorso: 7 km. circa; 
Tempo di percorrenza: intera giornata.


Appuntamento al Bar La Siesta – Sant’Agnello (NA) alle ore 7:00 e successivamente al campo sportivo di Ricigliano (SA) alle ore 9:00.

vista la possibilità di guado sul sentiero, è consigliabile munirsi di abiti e scarpe di ricambio da lasciare in auto.

Colazione al sacco con rientro in serata.


Ricordiamo sempre che le nostre escursioni prevedono dei tratti in pendenza e/o con tracciati sterrati, quindi munitevi sempre di scarpe adeguate da escursionismo con suole antisdrucciolo, abbigliamento a strati (con ricambio), altrimenti saremo costretti a farvi rinunciare alla escursione stessa.

N.B.: Per motivi di sicurezza in seguito alla pandemia alle nostre escursioni potranno partecipare solo ed esclusivamente i soci, ovviamente muniti di dispositivi di protezione individuale.

La partecipazione alle escursioni è aperta ai soci ed, eccezionalmente, anche ai non soci e simpatizzanti. La copertura assicurativa, in caso di infortunio riguarda SOLO i soci in regola con il versamento della quota sociale. Le escursioni ULYXES, coerentemente con la loro natura, pongono i partecipanti di fronte ai rischi ed ai pericoli inerenti la pratica dell’escursionismo in montagna. I partecipanti, pertanto, iscrivendosi alle escursioni giornaliere accettano tali rischi e sollevano l’associazione ULYXES, gli organizzatori e i collaboratori delle predette escursioni da qualsiasi tipo di responsabilità per incidenti ed infortuni che si dovessero verificare durante l’escursione. L’escursione potrà essere rinviata per motivi legati alle cattive condizioni meteorologiche, previo avviso su questo stesso sito.

Linee guida per la ripresa escursionistica


La Federazione Italiana Escursionismo, nell’intento di salvaguardare la salute dei Tesserati partecipanti alle attività delle proprie Associazioni, nel rispetto delle norme vigenti che tutt’ora vietano ogni tipo di assembramento, in forza dell’Art. 1 punto n. 8 del Decreto-legge 16 maggio 2020 n. 33, propone alle Associazioni affiliate le seguenti indicazioni prudenziali per la ripresa dell‘attività sociale. Le singole Associazioni dovranno comunque tenere ben presenti le ordinanze e le normative pubblicate da tutti gli Organi Statali, Regionali e dagli Enti Locali competenti per territorio.ovute cautele.

–  Le Linee guida redatte ed allegate alla presente sono da considerare ausili per la ripresa delle attività sociali che le Associazioni normalmente svolgono;

–  Le Linee guida in questione rivestono carattere di misure di precauzione minima da adottare per la eventuale ripresa delle attività sociali, che potranno essere implementate dalle singole Associazioni affiliate in considerazione di esigenze particolari;

–  Viene consigliato vivamente alle Associazioni affiliate alla FIE di dare massima diffusione delle Linee guida ai propri Accompagnatori Escursionistici e ai volontari esperti, nonché, ai Soci tesserati utilizzando ogni mezzo;

Linee guida – Partecipanti

Linee guida FIE

Modulo di autodichiarazione COVID


Resta salva e impregiudicata l’autonomia di ciascuna Associazione affiliata alla FiE riguardo alla decisione di riprendere o di continuare nella sospensione delle attività sociali.

Confidando nel senso di responsabilità che ha sempre guidato il nostro cammino in questo periodo particolare, giungano i più cordiali saluti.

Il Presidente Federale e l’Ufficio di Presidenza