Natale degli Escursionisti 2017 – E

Natale degli Escursionisti

domenica 17 dicembre 2017


Incantato
nel silenzio della sera,
ho ascoltato la voce
d’antichi stirpi,
che ai boschi
cantavano
i moti del cuore.


Il Natale degli Escursionisti anche quest’anno si svolgerà su Monte Comune (m.875).

Tutti i gruppi escursionisti interessati possono unirsi a noi per il rituale degli auguri dopo aver percorso un breve e panoramico cammino.

Come di consueto prima della partenza alle ore 10:00, nella cavea della confraternita “Ave Gratia Plena” di Arola, ci sarà il concerto/saluto tenuto dall’associazione “Zampognari del Vesuvio” con i maestri Antonio Catapano (ciaramella) e Vincenzo Marasco (zampogna).

Questi artisti sono la testimonianza vivente del nostro patrimonio storico-culturale della tradizione musicale montana del Vesuvio e dei Monti Lattari.


 


L’appuntamento è alle ore 9:30 ad Arola (fra. di Vico Equense) presso il parcheggio dietro la chiesa di S.Antonino abate (quipunto di raccolta ).

Il percorso prevede un circuito: Arola – Preazzano – Casa Stivenzi – M.te Comune – Sella di Arola – Arola.

Dati tecnici e organizzativi:

Tipo di percorso: E (Escursionistico);

Impegno fisico: modesto;

Percorrenza: Km. 6,53 circa (intero percorso);

Dislivello totale: 456 mt.;

Tempi: ore 2 ½ – 3;

La colazione è a sacco ed il rientro è previsto nel pomeriggio.

Ricordiamo sempre che le nostre escursioni prevedono dei tratti in pendenza e/o con tracciati sterrati, quindi munitevi sempre di scarpe adeguate da escursionismo con suole antisdrucciolo, abbigliamento a strati, altrimenti saremo costretti a farvi rinunciare alla escursione stessa.

Il percorso presenta degli spazi molto aperti con vedute ampie, sconsigliato a coloro che soffrono di vertigini.


N.B.: Si avvisano tutti i responsabili dei gruppi escursionistici di dare istruzioni precise al loro seguito e che si declina l’associazione Ulyxes da qualsiasi problema occorso ai gruppi partecipanti l’escursione.


La partecipazione alle escursioni è aperta ai soci ed, eccezionalmente, anche ai non soci e simpatizzanti. La copertura assicurativa, in caso di infortunio riguarda SOLO i soci in regola con il versamento della quota sociale. Le escursioni ULYXES, coerentemente con la loro natura, pongono i partecipanti di fronte ai rischi ed ai pericoli inerenti la pratica dell’escursionismo in montagna. I partecipanti, pertanto, iscrivendosi alle escursioni giornaliere accettano tali rischi e sollevano l’associazione ULYXES, gli organizzatori e i collaboratori delle predette escursioni da qualsiasi tipo di responsabilità per incidenti ed infortuni che si dovessero verificare durante l’escursione. L’escursione potrà essere rinviata per motivi legati alle cattive condizioni meteorologiche, previo avviso su questo stesso sito.

Traversata della Costiera – EE

Traversata della Costiera: 

da Praiano ai Colli di San Pietro – EE

domenica 19 marzo 2017


Questa escursione prevede una preparazione particolare non per la difficoltà del percorso ma soprattutto per la distanza e la durata: 

DURATA ESCURSIONE: 8 ore circa escluso soste 

DISLIVELLO: 950 m circa in salita e 750 m circa in discesa.

l’itinerario è il seguente:

Partenza da Praiano in direzione del Convento di S. Domenico e indi si prosegue fino al raccordo con il Sentiero degli Dei, lo si attraversa tutto fino a Nocelle e quindi Montepertuso.

Si prosegue poi per il Vallone Pozzo e si arriva a S. Maria del Castello (Vico Equense), dove è prevista la sosta per il pranzo.

Si riparte in direzione del Monte Comune (mt.875), dove si ha una splendida vista sulla penisola sorrentina, e si discende verso la sella di Arola.

Da qui si risale verso il Monte Vico Alvano, fino ad arrivare ai Colli S.Pietro (Piano di Sorrento), meta della nostra escursione.



Data la particolare lunghezza ed impegno del percorso, i soci partecipanti devono prenotare telefonando o inviando una mail per prenotarsi entro le ore 12:00 di sabato 18 marzo su info@ulyxes.it

N.B.: coloro che vorranno percorrere solo alcuni brevi tratti potranno farlo lasciando il cammino o a Montepertuso, o a Santa Maria del Castello in maniera tale da rientrare con i bus di linea.


L’appuntamento è previsto ai Colli di San Pietro (Piano di Sorrento) alle ore 8:30, dove lasciate le auto ci recheremo a Praiano con il bus della sita delle 8:55 (premunirsi di biglietto);

Ricordiamo sempre che le nostre escursioni prevedono dei tratti in pendenza e/o con tracciati sterrati, quindi munitevi sempre di scarpe adeguate da escursionismo con suole antisdrucciolo, abbigliamento a strati, altrimenti saremo costretti a farvi rinunciare alla escursione stessa.

La colazione è a sacco.

Il rientro è previsto nel tardo pomeriggio.


 La partecipazione alle escursioni è aperta ai soci ed, eccezionalmente, anche ai non soci e simpatizzanti. La copertura assicurativa, in caso di infortunio riguarda SOLO i soci in regola con il versamento della quota sociale. Le escursioni ULYXES, coerentemente con la loro natura, pongono i partecipanti di fronte ai rischi ed ai pericoli inerenti la pratica dell’escursionismo in montagna. I partecipanti, pertanto, iscrivendosi alle escursioni giornaliere accettano tali rischi e sollevano l’associazione ULYXES, gli organizzatori e i collaboratori delle predette escursioni da qualsiasi tipo di responsabilità per incidenti ed infortuni che si dovessero verificare durante l’escursione. L’escursione potrà essere rinviata per motivi legati alle cattive condizioni meteorologiche, previo avviso su questo stesso sito.

Il Sentiero della Selva – E

Domenica 8 gennaio 2017

Sentiero della Selva


Piano di Sorrento: Casanocillo (496) – Selva dei Morti (515) – Sella di Arola (544) – Vico Alvano (642) – Castello Colonna (333);

Percorso di circa 7 Km. con un dislivello di 400 mt.


Percorreremo sentieri in parte dimenticati accomunati da storie tragiche e in parte attorniati da panorami spettacolari.

Nel 1347, L’Europa fu scovolta dalla pestilenza che sarebbe stata ricordata come “Morte Nera”.
La paura del contagio e il numero delle vittime erano tali che i morti spesso restavano insepolti. L’epidemia ritornò per secoli, ad ogni generazione, o quasi.
Confraternite religiose si incaricarono di assistere i moribondi e seppellire i morti, non nelle cripte delle chiese, come si usava, ma in luoghi isolati fuori dai centri abitati.
A Napoli la pestilenza fece 300.000 morti, più della metà dela popolazione.

I corpi delle vittime (degli anni 1836,’37,’54,’66) in penisola, venivano così trasportati nella “Selva delle Agostiniane”, e qui bruciati o sotterrati. Oggi, in quel posto, conosciuto come Tomba di Casanocillo, sorge un cippo in marmo con una lapide del 1887, che ricorda quei morti (il testo è riportato a inizio articolo) ed è sottoscritta dai comuni di Piano, Meta e Sant’Agnello.



L’appuntamento è fissato per le 8:45 al bar “La Siesta” in Sant’Agnello.

Ricordiamo sempre che le nostre escursioni prevedono dei tratti in pendenza e/o con tracciati sterrati, quindi munitevi sempre di scarpe adeguate da escursionismo con suole antisdrucciolo, abbigliamento a strati, altrimenti saremo costretti a farvi rinunciare alla escursione stessa.

Colazione a sacco, il rientro è previsto nel pomeriggio.


La partecipazione alle escursioni è aperta ai soci ed, eccezionalmente, anche ai non soci e simpatizzanti. La copertura assicurativa, in caso di infortunio riguarda SOLO i soci in regola con il versamento della quota sociale. Le escursioni ULYXES, coerentemente con la loro natura, pongono i partecipanti di fronte ai rischi ed ai pericoli inerenti la pratica dell’escursionismo in montagna. I partecipanti, pertanto, iscrivendosi alle escursioni giornaliere accettano tali rischi e sollevano l’associazione ULYXES, gli organizzatori e i collaboratori delle predette escursioni da qualsiasi tipo di responsabilità per incidenti ed infortuni che si dovessero verificare durante l’escursione. L’escursione potrà essere rinviata per motivi legati alle cattive condizioni meteorologiche, previo avviso su questo stesso sito.