Linee guida per la ripresa escursionistica


La Federazione Italiana Escursionismo, nell’intento di salvaguardare la salute dei Tesserati partecipanti alle attività delle proprie Associazioni, nel rispetto delle norme vigenti che tutt’ora vietano ogni tipo di assembramento, in forza dell’Art. 1 punto n. 8 del Decreto-legge 16 maggio 2020 n. 33, propone alle Associazioni affiliate le seguenti indicazioni prudenziali per la ripresa dell‘attività sociale. Le singole Associazioni dovranno comunque tenere ben presenti le ordinanze e le normative pubblicate da tutti gli Organi Statali, Regionali e dagli Enti Locali competenti per territorio.ovute cautele.

–  Le Linee guida redatte ed allegate alla presente sono da considerare ausili per la ripresa delle attività sociali che le Associazioni normalmente svolgono;

–  Le Linee guida in questione rivestono carattere di misure di precauzione minima da adottare per la eventuale ripresa delle attività sociali, che potranno essere implementate dalle singole Associazioni affiliate in considerazione di esigenze particolari;

–  Viene consigliato vivamente alle Associazioni affiliate alla FIE di dare massima diffusione delle Linee guida ai propri Accompagnatori Escursionistici e ai volontari esperti, nonché, ai Soci tesserati utilizzando ogni mezzo;

Linee guida – Partecipanti

Linee guida FIE

Modulo di autodichiarazione COVID


Resta salva e impregiudicata l’autonomia di ciascuna Associazione affiliata alla FiE riguardo alla decisione di riprendere o di continuare nella sospensione delle attività sociali.

Confidando nel senso di responsabilità che ha sempre guidato il nostro cammino in questo periodo particolare, giungano i più cordiali saluti.

Il Presidente Federale e l’Ufficio di Presidenza