Avviso disposizioni emergenza epidemiologica.

Considerato l’evolversi della situazione epidemiologica, il carattere particolarmente diffusivo dell’epidemia e l’incremento dei casi sul territorio nazionale;

Considerato che le attività svolte dalla nostra Federazione attraverso le sue Commissioni e le Associazioni affiliate sono riconducibili a quanto previsto alla lettera c) così come emanato dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri le cui norme sono volte a contenere la diffusione del Corona Virus (COVID-19), considerato, altresì, che è stato fissato il limite per le sospensioni delle attività scolastiche al 15 marzo prossimo venturo e al 3 aprile per tutte le altre casistiche, si consiglia e si confida nella puntuale applicazione di quanto previsto dal DPCM in questione, rinviando a data da destinarsi lo svolgimento delle attività calendarizzate, applicando così sia la norma e sia quanto dettato dal comune buon senso.

Alleghiamo documento federale: